sabato 18 dicembre 2010

Compito cookies riuscito

Posso dirvi che alla fine ieri ho fatto il mio compito ed il risultato: niente male!
Ero tutta bella pronta, la ricetta (quella di Sigrid www.cavolettodibruxelles.it) di fronte a me con tutti gli ingredienti pronti.


Quanto mi piacerebbe avere tutti gli ingredienti pronti, divisi per quantità precise in diverse ciotoline, un pò come nei programmi di cucina. Sono un pò disordinata e mentre fondo il burro preparo lo zucchero. Cerco la farina mentre metto sulla bilancia il cioccolato. Rompo le tre uova e per la forza di gravità le altre tre mi cadono dalla scatolina... Rompo il cioccolato mentre i miei vicini mi battono contro il muro per dirmi di far meno rumore, eccheccavolo non si può nemmeno cucinare ora?
I pistacchi!!! Quando faccio qualcosa che richiede frutta con guscio mi chiedo sempre: ma se c'è scritto 100 g, saranno 100 g con guscio o senza? Per me sono problemi, ci penso e poi inizio a sgusciare i pistacchi e dopo li peso, senza guscio... mah!
Metto la pasta arrotolata nella pellicola in frigo e intanto mi guardo GLEE... adoro quei ragazzi!
Dopo aver cantanto e dopo essermi emozionata sentendo al voce di Kurt, taglio i dischetti, che formeranno i preziosi cookies, ma non seguo il consiglio di Sigrid: non lascio parecchio spazio tra loro quindi una teglia è uscita abbastanza bene ma l'altra... bè, si è formato un super ed unico biscotto.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Bravissima!

monica ha detto...

ci proverò anch'io a fare questi biscotti. e anche io la penso come te, per fortuna che c'è il web...

Veronica ha detto...

meraviglioso!
adesso li provo anche io, mi erano sfuggiti.